scheda stampa

Scheda TESS – http://tess.beniculturali.unipd.it/web/scheda/?recid=17066
Casa del Cinghiale, Regio VIII 3, 8-9, vano 6, sectile a rombi – Pompei – Pompei  ( NA )

edificio residenziale/domus
Domus ubicata nella Regio VIII, ad ovest del foro, con affaccio sul decumano massimo. La struttura ad atrio e peristilio denota le origini dell’edificio, come di epoca sannitica. Si conservano rivestimenti pavimentali e pitture di II stile, ma la maggior parte dei pavimenti sono riferibili ai primi decenni del I sec. d.C. In seguito al terremoto del 62, le pareti vengono sostanzialemnte ridecorate con pitture di IV stile. L’ingresso 1, in tessellato, con la figura del cinghiale, che dà il nome alla casa, conduce nell’atrio 2, dotato di vasca e pavimento in tessellato con eleborato decoro geometrico e bordo a mura di città. Lungo il lato ovest dell’atrio si aprono alcuni ambienti, tra i quali citiamo il vano 4, rivestito in cementizio di I stile, l’ala 5, in tessellato di III stile e l’ambiente 6, in sectile a piccolo modulo, di età repubblicana. In asse con l’ingresso 1, il tablino 7 è in tessellato di III stile come, all’angolo sud est dell’atrio, l’ala 9. Il settore meridionale della casa è occupato da peristilio 12, rivestito in tessellato. Dalla casa proviene anche un emblema in tessere minute con oche nilotiche, conservato presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Pianta tratta da Bragantini 1998, p. 362.

Cronologia

Estremi temporali: dal secolo II a.C. (3° q) al secolo I d.C. (3° q)
Motivazione della cronologia: dati stilistici

AMBIENTE: non determinato
Ambiente 6: vano adiacente al tablino 7, con affaccio sull’atrio 2. Il pavimento in sectile risale alla fase decorativa di I stile.

Cronologia

Estremi temporali: dal secolo II a.C. (3° q) al secolo I a.C. (1° q)
Motivazione della cronologia: dati stilistici

Specifiche di rinvenimento
Data:
non documentata

Casa del Cinghiale, Regio VIII 3, 8-9, vano 6, sectile a rombi

Parte dell’ambiente: intero ambiente
Rivestimento con scansione: a copertura unitaria
Tipo di impaginazione: iterativa
Cromia: bicromo

Opus sectile a rombi di ardesia e palombino.

Cronologia
Estremi temporali: dal secolo II a.C. (3° q) al secolo I a.C. (1° q)
Motivazione della cronologia: dati stilistici

BORDO

Elemento non presente

CAMPO

Specifiche tecniche
Identificazione della Decorazione: geometrica
Tecnica Esecutiva: opus sectile (sectile a base non marmorea)

Decorazioni geometriche

MotivoModuloRiempimento
*a modulo rombico
Referenza fotografica: Da Bragantini 1998, p. 372, fig. 16

CONSERVAZIONE
Oggetto conservato: pavimento – Conservato in: situ (Pompei, scavi)

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO
Bragantini, I. 1998, VIII 3, 8-9 Casa del Cinghiale, in Pompei, pitture e mosaici- Regio VIII – Regio IX, parte I, Roma, p. 372, fig. 16.

CITAZIONE E CONDIVISIONE
STRINGA BIBLIOGRAFICA: Boschetti, Cristina, Casa del Cinghiale, Regio VIII 3, 8-9, vano 6, sectile a rombi, in TESS – scheda 17066 (http://tess.beniculturali.unipd.it/web/scheda/?recid=17066), 2014
INDIRIZZO WEB: http://tess.beniculturali.unipd.it/web/scheda/?recid=17066

DATA SCHEDA: 2014 | AUTORE: Boschetti, Cristina | REF. SCIENT. : Ghedini, Francesca